Astrid D'Eredità

Sono nata a Taranto nel 1979 e mi sono occupata di archeologia e ceramica romana per almeno dieci anni tra scavi, specializzazione e dottorato di ricerca.
Oggi sono passata dalla trincea alla rete e vivo a Roma, dove m
i occupo di promozione della cultura per musei ed imprese culturali, in particolar modo attraverso i social media.

Ho tenuto seminari e lezioni universitarie e collaborato ai progetti più innovativi in Italia su questo tema, come #svegliamuseo e Invasioni Digitali, e da cinque anni sono responsabile della comunicazione per l’Associazione Nazionale Archeologi (ANA).
Dal 2014 curo il portale Civetta di Atena, punto di riferimento per l'informazione sugli eventi e le mostre di settore.

Fuori dalla sfera culturale ho lavorato a lungo in progetti di comunicazione interna ed esterna per Enel SpA attraverso Brand Portal e le webagency Manafactory e Multimedia.

Proprio nella crew di Manafactory ho raccontato nel 2013 il Festival 'Hai Paura del Buio?' organizzato dagli Afterhours; oggi seguo, fotografo, ascolto e racconto in Italia e all'estero l’Orchestra di Piazza Vittorio, il più grande ensemble multietnico europeo composto da 18 musicisti provenienti da 10 paesi e 4 continenti.