Stefano Parmeggiani

Riccione (RN)

Stefano Parmeggiani

Riccione (RN)

L'idea è che serva prima di tutto alzarsi in piedi. Attivarsi. Dis-immobilizzarsi. Poi bisogna salire per vedere le cose dall'alto, capire da dove vengono e dove vanno, vedere le relazioni e i lacci che le uniscono. Ma non basta. Per poter fare qualcosa, qualsiasi cosa, bisogna anche ricordarsi di tornare coi piedi per terra. La dove si cammina, si lavora e si vive la propria vita. Ricordandosi però di quello che si è visto dall'alto.

Quello che voglio fare è contribuire a migliorare quello che vedo, a renderlo più sostenibile. Più sicuro e stabile nel tempo. E più bello, anche.

Per farlo servono coscienza e voglia di fare. E servono buoni compagni di viaggio.
I primi due ingredienti ce li metto io. Per il terzo, i migliori di solito arrivano lungo il cammino, basta saperli vedere. A volte può servire una piccola scossa per fare alzare in piedi anche loro, ma stai sicuro che ce ne sono più di quel che credi.

Dopotutto, ho fiducia nel futuro.

  • Work
    • Divulgatore scientifico
  • Education
    • Dottore di ricerca in materia energetica
    • Ingegnere ambientale