Progetto In-Cul.tu.re.

Grecìa Salentina

Avviso Smart Cities and Communities and Social Innovation (D.D. 84/Ric. del 02/03/12)

Il progetto di innovazione sociale In-Cul.Tu.Re. mira a realizzare un laboratorio locale per la ricerca applicata sul patrimonio architettonico, archeologico e sul paesaggio nei paesi facenti parte dell'Unione dei comuni della Grecìa Salentina, rispettando l'obiettivo di individuare un "bene" per ogni Comune in cui realizzare singoli progetti pilota. I 3 cardini progettuali sono:

Conservazione: analisi e applicazione di metodi innovativi di diagnostica non distruttiva

Efficienza energetica: recupero e conservazione di edifici storici

Sviluppo di strumenti Ict: promozione e valorizzazione

I risultati raggiunti confluiranno in una piattaforma web, che avrà nella digitalizzazione, comunicazione e nella logica open-data i suoi punti di forza.

Il processo di ricerca sui beni oggetto di studio confluirà in 3 percorsi di valorizzazione:

Vedere l’invisibile: portare alla luce tutte le informazioni possibili dei beni e renderle accessibili

Assaporare il territorio: costruire percorsi esperienziali in cui sia visibile il legame tra i patrimoni materiali e le produzioni locali

Vivere (il) bene: ripensare un territorio vuol dire veicolare il suo valore a servzio della comunità

Il team è composto da Lavinia Donateo, Paola Durante, Sofia Giammaruco, Federica Stifani, Gabriele Miceli, Gabriele Montinaro (su di noi)

Il processo di attuazione è supportato da 5 fornitori: Laboratorio di Restauro del Politecnico di Torino, Istituto per i beni archeologici e monumentali del Cnr di Lecce, Istituto Superiore Mario Boella di Torino, CRESCo, Stop CO2

www.futuripossibili.wordpress.com

  • Work
    • attività: agosto 2012 - maggio 2015
  • Education
    • budget: 1,947 mln di euro