Simone Mirto

Grottaglie (Ta)

Nasce a Grottaglie (Ta) nel 1979. Laureato in Archeologia presso l'Università di Lecce, lavora come operatore museale presso il Museo della Ceramica di Grottaglie, occupandosi prevalentemente del settore didattico.
Da poco più di un anno cura, in collaborazione con il ceramista e collezionista grottagliese Mimmo Vestita, mostre temporanee sulla produzione fittile della cittadina jonica. Nell'agosto del 2011 ha curato a Grottaglie, presso la sede espositiva di Casa Vestita, Bacco incontra la creta: un excursus nel mondo della ceramica vinaria grottagliese prodotta tra Settecento e Novecento. La mostra, rivista ed ampliata, è stata riproposta presso il Monastero delle Clarisse di Noci (Ba) nel novembre dello stesso anno.
Ha successivamente indagato il mondo della piccola statuaria votiva in terracotta, realizzando tra marzo e aprile del 2012 la mostra Sacralità domestica, culminata nella realizzazione di un catalogo in collaborazione con lo studioso Francesco di Palo.
Nell'estate del 2012 cura la mostra Ceramica Pop, rivolta alla ceramica popolare grottagliese nel Castello Aragonese di Otranto (Le). Nello stesso periodo, a Grottaglie presso Casa Vestita, cura la mostra Festa grande dedicata all'iconografia delle feste patronali in Puglia pubblicando l'omonimo catalogo.

  • Work
    • Operatore museale
  • Education
    • Laurea in Conservazione dei Beni Culturali